Orari segreteria

9.00–13.00/14.00–18.00

dal lunedì al venerdì

Contattaci

011 0438130

info@effettoformazione.it

La sede di Torino

Corso Trapani, 25

10139 Torino (TO)

Nuovo Regolamento sulla Privacy 2018: la tua azienda si sta adeguando?

25 maggio 2018: entra in vigore il Nuovo Regolamento Europeo Privacy.

La Tua azienda si sta adeguando?

Più tutele per i cittadini, semplificazioni per le imprese, innovazioni anche per gli enti pubblici: sono le novità contenute nel nuovo Regolamento europeo in materia di protezione dei dati personali, entrato ufficialmente in vigore il 24 maggio 2016 e che diventerà definitivamente applicabile in via diretta in tutti i Paesi Ue a partire dal 25 maggio 2018. Anche in Italia, quindi, è partito il conto alla rovescia per adeguarsi.

Con l’entrata in vigore del Regolamento sulla Protezione dei dati le aziende devono affrontare il tema della “compliance” privacy, in una prospettiva nazionale ed internazionale, esponendosi altrimenti al rischio di sanzioni molto elevate.

La data ultima per l’adeguamento è il 25 Maggio 2018.

Non correre inutili rischi aspettando l’ultimo momento per adeguarti, in caso di mancato rispetto degli obblighi privacy il Regolamento Europeo Privacy (GDPR) prevede Sanzioni Amministrative Pecuniarie fino a € 20.000.000 o fino al 4% del tuo Fatturato se maggiore di tale importo.

Nello specifico…

Il GDPR (General Data Protection Regulation) sostituirà dal 25 maggio 2018 le normative nazionali in materia di privacy modificando l’intero approccio gestionale da parte di imprese ed enti pubblici al trattamento dei dati. Il nuovo regolamento europeo in fatto di privacy si pone nel solco dei principi generali del rispetto della vita privata e familiare di ogni persona (art.7 Carta dei diritti fondamentali dell’Unione Europea) e della protezione dei dati personali (art.8 Carta dei diritti fondamentali dell’Unione Europea), diritti che le normative nazionali, basate sulla precedente Direttiva 95/46/CE, non sono più in grado di garantire di fronte all’aumento esponenziale delle attività di raccolta e condivisione dei dati di soggetti privati ed istituzioni, della rivoluzione tecnologica, dell’utilizzo dei big data e dei trattamenti automatizzati.

Obblighi e responsabilità: cosa cambia?

Il nuovo Regolamento europeo sulla privacy mira dunque ad assicurare ai dati personali dei cittadini dell’Unione Europea una protezione omogenea nel caso di trattamento interamente o parzialmente automatizzato ovunque lo stesso abbia luogo.

Ecco quindi profilarsi nuovi obblighi per il Titolare ed il Responsabile del trattamento, entrambi chiamati a ricalibrare totalmente l’approccio alla gestione dei sistemi di trattamento.
Al fine di garantire la protezione dei dati fin dalla fase di ideazione e progettazione di un trattamento o di un sistema e adottare comportamenti che consentano di prevenire problematiche, il GDPR 2018 promuove la responsabilizzazione dei titolari del trattamento e l’adozione di approcci e politiche proattive mediante “Accountability” che tengano conto costantemente del rischio che un determinato trattamento può comportare (Risk based approach) per i diritti e le libertà degli interessati. Nella ipotesi di contitolarità del trattamento, è necessario determinare mediante accordi interni le rispettive responsabilità sul rispetto del Regolamento e con riguardo all’esercizio dei diritti dell’interessato.

Con la General Data Protection Regulation cambia l’informativa obbligatoria che dovrà contenere anche il periodo di conservazione dei dati, l’intenzione del titolare del trattamento di trasferire dati personali a un Paese terzo o a un’organizzazione internazionale, il diritto dell’interessato di proporre reclamo ad un’autorità di controllo, l’esistenza di un processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione.

Cosa possiamo fare NOI per VOI?

Effetto è agenzia formativa, accreditata in Regione Piemonte per il settore formazione e orientamento.
Effetto è quindi autorizzata alla gestione di fondi pubblici di diversa natura (fondi interprofessionali, Fondo Sociale Europeo, ecc) per consentire ad aziende e persone di formarsi gratuitamente.

Il percorso formativo dedicato alla privacy rientra tra quelli che Effetto può gestire, senza che l’azienda sia gravata di ulteriori costi.

Verremo, senza impegno, a valutare l’attuale stato di adeguamento privacy della tua azienda ed eventualmente pianificheremo insieme a te il percorso più facile, veloce ed economico per adempiere ai seguenti obblighi previsti dal Regolamento UE Privacy (GDPR):

Classificazione dei Dati Personali
Classificazione dei Trattamenti
Valutazione del rispetto dei Principi Privacy
Progettazione nel rispetto della Privacy by Design e Privacy by Default
Valutazione d’impatto sulla protezione dei dati
Definizione delle misure di sicurezza
Redazione del Manuale del Sistema di Gestione Privacy
Adozione di Codici di Condotta Privacy
Tenuta del Registro delle attività di trattamento (Registro Privacy)
Nomina del Responsabile della Protezione dei Dati (Privacy Officer)
Redazione di contratti per disciplinare i rapporti di Contitolarità
Redazione di contratti per disciplinare il trasferimento di dati all’estero
Redazione delle nomine dei Responsabili del Trattamento Dati
Redazione di informativa privacy e consenso privacy
Redazione di procedure per la violazione dei dati personali (Data Breach)
Redazione di procedure per l’esercizio dei Diritti dell’Interessato
Adempimento degli obblighi privacy in materia di Profilazione
Certificazione del Sistema di Gestione Privacy (Certificazione Privacy)
Consultazione Preventiva, Comunicazioni e Notifiche al Garante Privacy
Reclami e Ricorsi al Garante Privacy

Per Informazioni:

Associazione “EFFETTO”
Agenzia formativa
Agenzia per il Lavoro
(Iscr. Albo Agenzia per il Lavoro – Sez. 3 ex art.6 D.Lgs. 276/03 cod. L219S044246)

Corso Trapani, 25 – 10139 Torino
Telefono: 011 043 81 30
Fax: 011 043 25 71

Sito Web: www.effettoformazione.it
Pec: effetto@messaggipec.it

Comments are closed.
Categorie

Contattaci

Scrivici e ti rispondiamo con tutte le informazioni per te.





Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio